EMERGENZA FREDDO ROMA CAPITALE

In questi giorni Roma è investita da una vera e propria emergenza freddo, che secondo gli esperti si attenuerà solo dal 10 gennaio.

Le temperature subiscono un drastico abbassamento, fino a scendere sotto lo zero, e la vera criticità è rappresentata da chi, clochard e clandestini senza fissa dimora, deve sopportare le bassissime temperature dormendo in strada.

In questa dura cornice Roma Capitale ha attivato due presidi presso le due maggiori stazioni della Capitale, Termini (via Giolitti davanti “Discoteche Laziali”) e Tiburtina (Largo Spadolini), attivando il R.O.E., Struttura Operativa di Volontariato di Protezione Civile, per allestire due strutture di accoglienza per i senza fissa dimora approntando letti, coperte.

Il R.O.E. sarà presente per assistere la popolazione con Operatori Volontari, attrezzature e mezzi presso la Stazione Termini (Via Giolitti) e presso la Stazione Tiburtina (entrata Piazzale Spadolini), dal 04.01.2020 fino al 10.01.2020 dalle ore 18:00 alle ore 06:00 del mattino successivo.

Potete tutti (privati ed Aziende) contribuire con il vostro sostegno, attraverso donazioni economiche tramite i riferimenti che trovate sotto, oppure con beni alimentari e di vestiario (principalmente coperte) portandole direttamente nelle stazioni dove i nostri operatori si occuperanno di tutto, oppure presso la nostra sede di Roma Capitale in Via della Bufalotta 1350.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp